BIO ita eng

Michele Fattori nasce nel 1982 a Trento, dove intraprende a 10 anni gli studi musicali, per diplomarsi in fagotto nel 2001 presso il Conservatorio “F. A. Bonporti” della sua città sotto la guida del Prof. Steno Boesso. Si trasferisce poi in Austria, dove prosegue i suoi studi presso il “Mozarteum” di Salisburgo e l’”Universität für Musik” di Vienna col Prof. Richard Galler.
Durante l’anno 2005/06, grazie ad una borsa di studio Erasmus, ha la possibilità di studiare con Stefan Schweigert presso l’Hochschule fur Musik di Freiburg in Breisgau.
Nel 2006 vince l’audizione per la Karajan Akademie dei Berliner Philharmoniker, dove rimane fino al 2008.
Durante i suoi anni di studio ha la possibilità di collaborare frequentemente con numerose orchestre, tra cui la Mozarteum Orchester Salzburg, la RSO Orchester Wien, i Wiener Symphoniker, i Berlin Philarmoniker, e diventa membro negli anni 2006-07 della European Union Youth Orchestra e della Gustav Mahler Jugendorchester. Nel 2007 fa parte del gruppo di musicisti che danno vita a Spira mirabilis, un progetto che riunisce alcuni dei migliori giovani musicisti europei allo scopo di studiare ed approfondire il repertorio sinfonico rinunciando alla figura del direttore. Spira mirabilis ha ricevuto nel 2010 il premio “Förderpreis des Deutchlandfunk” assegnato dalla radio tedesca come migliore promessa del panorama musicale, e nel 2012 è stata nominata European Cultural Ambassador dall’Unione Europea.
Nel 2009 Michele torna in Italia per suonare con l’Orchestra Mozart di Claudio Abbado, con cui collabora fino al 2014, e per studiare fagotto barocco con Alberto Grazzi presso il Conservatorio di Milano.
In questi anni sono numerose le collaborazioni con importanti orchestre europee come la London Symphony Orchestra, la London Philharmonic Orchestra e la Mahler Chamber Orchestra.
La passione per gli strumenti antichi lo porta a suonare sempre più spesso con i migliori ensemble specializzati, tra cui: Ensemble Zefiro, Il Giardino Armonico, I Barocchisti, Orfeo 55, Ensemble Matheus, Les Arts Florissants e molti altri.
Dal 2012 Michele è Docente di fagotto presso il Conservatorio “B. Marcello” di Venezia.